La nuova Miss Cinema è Serena Caredda da Sernobì

WhatsApp Image 2022-09-15 at 13.16.58

Si chiama Serena Caredda la nuova Miss Cinema 2022 che al Teatro Antico di Taormina ha sbaragliato le 110 concorrenti che con lei si contendevano il podio, aggiudicandosi questo importante riconoscimento. La giovanissima ragazza della Trexenta che appena eletta non è riuscita a nascondere le emozioni, mostrando gli occhi lucidi e qualche lacrimuccia, chiaramente di emozione.

Alla fine la stessa Serena ha dichiarato: “Sono emozionata ma felicissima, dedico questa vittoria ai miei genitori che mi hanno aiutata in questa avventura, un grosso abbraccio a tutte le altre ragazze che ho conosciuto. Quest’anno ho voluto riprovare, soprattutto spronata dal mio grande tutor, sostenitore e amico fratellone Francesco Locci, titolare dell’agenzia Fashion-Squad-Agency e responsabile per la Sardegna di “Una ragazza per il cinema”. Serena continua: “Il mio obiettivo era vincere e ho vinto, ancora devo metabolizzare, non ci credo ancora. È stata un’esperienza che non dimenticherò, amo il mondo dello spettacolo”.

Queste le parole della ragazza di Senorbì subito dopo la vittoria, il successo che la fa subentrare a Cinzia Moretti, romana, eletta in Umbria nel 2021 che dopo un anno di esperienze artistiche lascia la corona appunto a Serena Caredda. Ancora una volta il teatro antico di Taormina, che è una location da favola, ha fatto da cornice a questa importante manifestazione che rilancia il mondo dello spettacolo dopo le restrizioni dovute al Covid e ritrova ancora una volta una ragazza sarda sul gradino più alto del podio.

È una manifestazione molto importante che promuove la cultura dello spettacolo e la possibilità come in questo caso per Serena Caredda, di affrontare l’Accademia dell’Arte a Roma, in un anno che la vedrà molto impegnata nello studio e nell’apprendimento delle tecniche per operare in un mondo che è sempre più impegnativo da affrontare. Intanto Serena ritorna a scuola, prosegue gli studi nella sua scuola in Sardegna e sicuramente una volta metabolizzata questa splendida affermazione al teatro antico di Taormina, avrà modo insieme al suo tutor Francesco Locci, di lanciare nuove sfide al mondo dello spettacolo.

Facciamo i nostri auguri a Serena, rappresentante di spicco della bellezza femminile sarda, in bocca al lupo per il futuro.

Luigi Garau


L’Amsicora

L’Amsicora nasce a Olbia, nell’estate del 2021, con l’intento di offrire una voce nuova e fresca al mondo del sardismo. Parleremo della Sardegna e dei sardi in maniera differente, mettendoli costantemente al centro del nostro orizzonte di interessi.

Conoscere il passato per essere consapevoli di noi stessi e analizzare il presente lontani da narrazioni tossiche che inquinino la nostra identità nazionale.


Direttore Responsabile: Roberto Rubiu
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Tempio Pausania con autorizzazione n. 1/2022 – n. 151/2022VG
Proprietario ed Editore: Vybress srls –  P.I 02877580908
Hosting provider: Netsons srl Via Tirino 99 – 65129 Pescara, Italia – P.IVA 01838660684